Vai a sottomenu e altri contenuti

ADEMPIMENTI LOCAZIONE OCCASIONALE AI FINI RICETTIVI (Art. 21 bis Legge Reg.ionale n. 16/2017).

Data pubblicazione on line: 10/02/2020 Data scadenza: 30/12/2020

ADEMPIMENTI LOCAZIONI OCCASIONALI AI FINI RICETTIVI (art.21bis L.R. 16/2017)
Gentilissimi Utenti,
la legge regionale n. 23 del 06.07.2018 che, con l'articolo 6, ha modificato la legge regionale n. 16 del 2017 avente ad oggetto ''Norme in materia di turismo'', inserendo l'articolo 21-bis ''Locazione occasionale a fini ricettivi'', con il quale vengono disciplinati alcuni aspetti di questa attività. In particolare, vengono introdotti, a carico del locatore, due obblighi prima non previsti:

- comunicazione preventiva al Comune competente per territorio con l'indicazione del periodo di disponibilità dell'immobile;
- esposizione dello IUN (codice identificativo), attribuito dai competenti uffici regionali, nella commercializzazione online della propria offerta (estensione alle locazioni occasionali delle disposizioni già previste per le attività ricettive extra- alberghiere;
L'art. 6 della legge succitata riporta inoltre gli ulteriori obblighi già esistenti:
- comunicazioni di pubblica sicurezza attraverso il portale alloggiati.web;
- comunicazioni a fini statistici del movimento turistico attraverso il portale regionale SIRED.

Pertanto, i cittadini che intendano svolgere questa tipologia di attività (locazione occasionale a fini ricettivi o locazione breve ai sensi dell'art.4 del D.L. n. 50 del 24/04/2017 e del Codice Civile) devono effettuare i seguenti adempimenti amministrativi:
- presentare la comunicazione preventiva al Comune, utilizzando, per ciascuna unità immobiliare locata, il modello allegato - COMUNICAZIONE AL COMUNE;
- fare richiesta delle credenziali di accesso alla Questura al fine delle comunicazioni di pubblica sicurezza (vedi modello allegato - COMUNICAZIONE QUESTURA e sito web della Questura di Nuoro);
- compilare e trasmettere ai competenti uffici dell'Assessorato regionale del turismo la richiesta di inserimento in anagrafica (registro regionale), attribuzione dello IUN e inserimento nella piattaforma SIRED con rilascio delle relative credenziali, da effettuarsi utilizzando il modello allegato COMUNICAZIONE REGIONE;
- esporre lo IUN, attribuito e comunicato dagli uffici regionali, nella commercializzazione della propria offerta.

Si avvisa che l'inottemperanza dell'obbligo di comunicazione di cui all'art. 21 bis commi 1 e 2 della L.R. 16/2017, ai sensi dell'art. 26 comma 4 bis della L.R. 16/2017, come modificato dall'art. 8 della L.R. 23/2018, è soggetta a sanzione amministrativa pecuniaria da euro 200 a euro 1.000.

La comunicazione al Comune potrà essere trasmessa utilizzando una delle seguenti modalità:
- a mano presso l'Ufficio protocollo del Comune in Via San Nicolò1- 08040 Baunei (NU);
- per posta all'indirizzo Comune di Baunei Via San Nicolò1- 08040 Baunei (NU);
- tramite PEC all'indirizzo: protocollo@pec.comunedibaunei.it

Ulteriori informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti rivolgendosi all'ufficioPolizia Municipale - Tel.0782 610823/923 - e-mail: vigiliurbani@comunedibaunei.it - Referente : I.V. Piero Monni.

Allegati: comunicazione comune - comunicazione_questura - comunicazione RAS


Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Comunicazione Regione Formato pdf 370 kb
Comunicazione Questura Formato pdf 492 kb
Comunicazione al Comune Formato pdf 195 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: AREA: Vigilanza
Referente: Piero Monni
Indirizzo: Via San Nicolò, 2
Telefono: 0782610823  
Fax: 0782610385  
Email: vigiliurbani@comunedibaunei.it
Email certificataa: protocollo@pec.comunedibaunei.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto